Mit, 7 mln per interventi infrastrutturali, Cirò e Scandale tra i beneficiari

Trentanove comuni ammessi tra cui Cirò e Scandale. Il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha approvato l’elenco dei centri destinatari dei finanziamenti previsti dal programma di interventi infrastrutturali per i piccoli comuni. L’importo complessivo delle risorse è di 7.366.220 euro.

Il programma è destinato a finanziare lavori di immediata cantierabilità per la manutenzione straordinaria di strade, per l’illuminazione pubblica, per le strutture pubbliche comunali e per l’abbattimento delle barriere architettoniche degli edifici pubblici.

Destinatari dei fondi sono i comuni con una popolazione fino a 3.500 abitanti. Tra i beneficiari figurano, per la provincia di Crotone, Cirò e Scandale, che hanno avuto complessivamente circa 400mila euro: 199.961 Cirò e 199.997,76 Scandale.

Il decreto – numero 5460 – è stato emanato lunedì 2 aprile dalla Direzione generale Edilizia statale e interventi speciali del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. L’elenco completo dei piccoli comuni beneficiari è disponibili sul sito ufficiale dello stesso dicastero.