‘Modo di amministrare chiuso in se stesso’, a Cotronei si dimette l’assessore Teti

l'ex assessore comunale di Cotronei Francesco Teti

COTRONEI – Di è dimesso da assessore comunale di Cotronei Francesco Teti al quale da un anno il sindaco Nicola Belcastro aveva assegnato, tra le altre, l’importante delega ai Lavori pubblici. “Ritengo non esistano più i presupposti per continuare un mio impegno, concreto e non meramente formale, all’interno della giunta, per poter esercitare in piena autonomia le funzioni a me demandate”, scrive Teti nella nota in cui annuncia le sue dimissioni, aggiungendo che le motivazioni sono strettamente di natura politica: “Non condivido e non mi riconosco più nell’azione politico-amministrativa proposta, che non ritengo più essere in piena coerenza con quanto espresso ai cittadini con le nostre linee programmatiche. Consapevole, quindi, di non riuscire a imprimere le mie idee e rimettere in discussione un modo di amministrare la cosa pubblica, chiuso in se stesso e notevolmente distaccato dalla popolazione, dove le decisioni, a volte, non passano per un confronto e una condivisione, ritengo doveroso fare un passo indietro”.

Teti era entrato nella squadra di Belcastro nel febbraio dello scorso anno quando, a metà mandato, il sindaco aveva optato per un azzeramento ed un rimpasto della Giunta. A Francesco Teti, architetto, erano andate le deleghe ai lavori pubblici, all’edilizia pubblica e privata, alle politiche del territorio per le infrastrutture e le strategie territoriali, all’urbanistica, alle politiche per la protezione civile, per la viabilità, l’arredo urbano e il verde pubblico.

“In tutti questi anni, ho considerato la mia esperienza politica e amministrativa un modo per mettermi a disposizione dei cittadini, e mai come un’opportunità per esercitare un potere per fini personali, svolgendo sempre il mio mandato, con entusiasmo, correttezza e umiltà, sottraendolo al mio impegno professionale e alla mia famiglia”, prosegue l’architetto Teti. “Tengo a precisare – conclude l’assessore dimissionario – che la scelta delle dimissioni è frutto di una decisione autonoma e ben ponderata ed è assolutamente indipendente dalle sollecitazioni esterne sollevate in queste ultime ore.