Nonna Sofia festeggia i cento anni circondata dall’affetto della sua grande famiglia

CROTONE – Un mazzo di fiori a nome del Comune di Crotone per testimoniare l’importanza di avere tra i cittadina un’altra centenaria. E’ l’omaggio che il commissario straordinario Tiziana Costantino ha voluto fare a Sofia Capece che il 21 agosto ha compiuto cento anni circondata dall’amore dei suoi figli, dei nipoti e dei pronipoti

Originaria di Eboli, da oltre settant’anni vive la signora Sofia vive a Crotone dove ha messo su famiglia. Una famiglia che negli anni è cresciuta guidata e custodita dall’amore di nonna Sofia, vero punto di riferimento per tutti. Per festeggiare il traguardo dei 100 anni il nucleo familiare, pur nel rispetto  delle norme anti Covid, si è stretto intorno alla signora Sofia per una semplice ma sentita festa e per ricambiare tutto l’amore che nel corso della sua missione di mamma e nonna ha dispensato.

Non è stata una vita semplice quella della sig.ra Sofia, rimasta orfana di madre quando aveva appena otto anni e dovendo cominciare a lavorare giovanissima. Ma è stata una donna forte, che non si è scoraggiata davanti alle avversità. Ha cresciuto sei figli ed amato i suoi diciassette nipoti e ventotto pronipoti. Una donna combattiva che ha messo il cuore in tutto ciò che faceva che ha trasformato in esempio, prezioso e speciale, per la sua famiglia ma anche per tutti coloro che l’hanno conosciuta.

“La signora Sofia – si legge nella nota del Comune di Crotone – ha attraversato la storia di un secolo ed in particolare della nostra città. Lo ha fatto da donna determinata, con una dedizione particolare per la sua famiglia che ha ispirato ai valori della unità, della solidarietà, della disponibilità verso gli altri. Il Commissario Straordinario Tiziana Costantino, nell’inviare un omaggio floreale, ha voluto porgere alla signora Sofia gli auguri personali e della comunità cittadina ringraziandola di essere esempio di come il valore della famiglia è fondamentale nell’ambito di una comunità”.