Nuova rottura sulla rete, da domani disagi nell’erogazione dell’acqua potabile in città

CROTONE – Nuove rotture alla condotta idrica del crotonese e nuova sospensione dell’erogazione dell’acqua potabile nelle abitazioni. Lo comunica il consorzio di bonifica Ionio crotonese spiegando che è necessario eseguire immediati ed improrogabili interventi per il ripristino di perdite idriche a causa di due rotture sulla condotta addutrice del Dn 2200 in agro del Comune di Belvedere Spinello. A tale scopo, quindi, l’erogazione dell’acqua sarà interrotta domani 14 settembre alle ore 16.00 ed i lavori avranno inizio il giorno seguente, per consentire lo svuotamento della condotta, e proseguiranno fino al completamento degli interventi necessari al ripristino delle rotture limitando allo stretto indispensabile i tempi per il rispristino della normale erogazione della risorsa.

L’ipot Neto lavorerà in emergenza con la sola risorsa idrica proveniente dall’adduttrice del bacino di Sant’Anna e pertanto si verificheranno notevoli cali di portata ai serbatoi di competenza della Sorical la quale assicura, dal canto suo, che comunque saranno effettuate tutte le manovre necessarie per garantire la massima fornitura ausiliaria.