Regionali, Oliverio conferma: mi ricandido a governatore della Calabria

oliverio, 'ndrangheta, seminara, gioffrè, agguato

CATANZARO – “Sulla mia ricandidatura mi sono già pronunciato, non vorrei ogni volta ritornare come un leit motiv”. Lo ha detto il presidente della Regione, Mario Oliverio, parlando con i giornalisti a margine di un’iniziativa a Lamezia Terme, con riferimento alla sua ricandidatura alle Regionali alla luce del voto delle Europee in Calabria.

“Io – ha aggiunto Oliverio – sto lavorando alla costruzione di una coalizione con liste civiche. Il Pd avrà un suo percorso e una sua autonomia decisionale. Sono membro del Pd, confermo questa mia collocazione dentro il Pd. Mi sono impegnato nella campagna elettorale delle Europee perché, in assenza di un partito organizzato, da dirigente del Pd – ha rilevato il governatore – mi sono sentito in dovere di muovermi e di spingere, facendo molte iniziative sul territorio della regione, per far votare l’elettorato e farlo votare per il Pd”.

“Mi sembra che il risultato, sia pure con tanto cammino da fare, ha invertito un trend, passando dal 14% al 18,8%, e siamo sopra la media della circoscrizione meridionale. Credo – ha concluso Oliverio – di aver dato un contributo in questa direzione”.