Oliverio: ‘Pd si confronti. M5S senza lista? Fumo si vende a livello nazionale’

NAPOLI – “Il Pd farebbe bene a scendere nei territori. Una grande forza democratica o si riapre a dialogo o si allontana sempre più dalla realtà”. Lo ha detto il governatore della Calabria Mario Oliverio commentando, a margine di un evento sulla Pubblica amministrazione a Napoli, l’avvicinamento alle prossime elezioni regionali.

Oliverio ha commentato anche la possibilità che il M5s non presenti una propria lista alle regionali calabresi: “E’ difficile seguire il M5s in questa schizofrenica corsa a dire un giorno una cosa e quello successivo un’altra. C’è la consapevolezza che una cosa è il voto nazionale e la vulgata nazionale, altra cosa sono i territori, i comuni, le regioni, dimensioni con cui fare i conti”.

“O c’è un radicamento, una capacità di proposta e rappresentanza reale dei bisogni o il fumo non trova grande spazio” ha aggiunto il governatore uscente. “Il fumo si vende sui mercati virtuali, è molto più facile nell’arena nazionale venderlo, almeno per una stagione. Sui mercati locali bisogna saper interpretare i problemi e dare risposte. Credo che questa consapevolezza cresca anche nel M5s e si assume anche come possibile via d’uscita non presentare liste”.

Oliverio ha concluso ricordando che “in Calabria di recente si è votato a Lamezia Terme dove il M5s, che aveva preso oltre il quaranta per cento un anno fa alle Amministrative, ha preso il 3,5 per cento. Mi pare – ha chiosato il presidente della Regione Calabria – significativo”.