Operazione Tisifone, il Riesame rimette in libertà De Vona

Il Tribunale del Riesame di Catanzaro ha rimesso in libertà Rocco Devona che era stato arrestato nell’ambito dell’operazione Tisifone della Direzione distrettuale antimafia che il 20 dicembre scorso aveva  eseguito 21 fermi (su 23 disposti dalla Dda) a carico di esponenti dei clan di Isola Capo Rizzuto, Papanice e Petilia Policastro. Il Tribunale ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare accogliendo il riesame proposto dagli avvocati Tiziano Saporito e Salvatore Staiano.
Devona Rocco era accusato di associazione mafiosa e di estorsione ai danni della discoteca “Lotus”. I difensori del Devona hanno effettuato numerose indagini difensive prodotte all’udienza del 14.2.2019 in cui hanno dimostrato l’estraneità dello stesso alla presunta estorsione e la mancanza di indizi riguardo alla partecipazione all’associazione mafiosa.