Palladino-Crotone, contratto per altri due anni

Resta con il Crotone Raffaele Palladino, uno dei protagonisti della storica promozione in Serie A della squadra calabrese. L’ex calciatore di Juventus e Parma ha firmato questa mattina un contratto che lo legherà al Crotone per altri due anni. Sua la rete su calcio di rigore che il 29 aprile 2016 ha permesso al Crotone di ottenere il pareggio a Modena e raggiungere aritmeticamente la Serie A.

Palladino al debutto con il Crotone

Palladino, 32 anni, originario di Napoli, è un’ala sinistra di grande esperienza: ha giocato anche come punta centrale e seconda punta, militando in carriera nelle linee di Benevento, Juventus, Salernitana, Livorno, Genoa, e Parma, prima di approdare a Crotone a fine 2015 che lo ingaggio a parametro zero. 176 le presenze totalizzate in Serie A, con 22 gol; 86 quelle in Serie B, con 27 marcature. Un’esperienza specifica anche in Coppa Italia, Europa League e soprattutto in azzurro, prima nell’U21 targata Claudio Gentile, poi in Nazionale maggiore, sotto la guida di Mr. Donadoni, con 3 presenze. Con il Crotone nella passata stagione ha messo a segno quattro gol in 22 gare.

Il Crotone nella tarda serata di ieri aveva anche ingaggiato il difensore centrale Federico Ceccherini di 24 anni. Ceccherini è stato già alla corte di Davide Nicola, attuale allenatore del Crotone, che lo ha avuto in squadra al Livorno nella stagione 2012-2013 che vide la formazione toscana vincere il campionato di Serie B.