Pallamano, grande successo al Palakrò per il memorial ‘Franco Perziano’

Una festa e non poteva essere altrimenti il primo memorial Franco Perziano. Tutti gli amici del caro Franco sono scesi sul parquet del Palakrò per ricordarlo nel migliore dei modi con una partita di pallamano, amichevole, ma allo stesso tempo appassionante. L’associazione Nikol Ferrari “La vita è un dono” e la Pallamano Crotone si sono adoperate per organizzare l’evento e la riuscita è stata ottima a giudicare da quanto visto in campo e dal numero di spettatori che hanno gremito gli spalti.

Lo spettacolo non è mancato, forse un po’ il fiato, ma non certo la classe rimasta intatta, qualcuno di questi farebbe comodo al tecnico della prima squadra Antonio Cusato nell’insolita veste di giocatore. Tra il primo ed il secondo tempo della partita fra le vecchie glorie l’associazione e la società sportiva hanno consegnato un omaggio floreale e delle targhe ricordo alla mamma ed alla moglie di Perziano e ai tre figli. Un sentitissimo ringraziamento è arrivato dalla moglie di Perziano “La cosa più bella è averlo ricordato nella maniera più nobile, con una manifestazione sportiva”. A seguire sono scesi in campo anche i giocatori della prima squadra desiderosi di dare anche loro il proprio contributo. Un memorial che va altre il ricordo che ha unito più generazioni della Pallamano Crotone a conferma che non si tratta di una semplice società sportiva, ma di una famiglia che sa stringersi ed unirsi nei momenti più delicati.