Pallamano, il portiere Luigi Cortese passa dal Crotone al Parma in A2

Dai campi della serie B del girone calabrese e pugliese ai prestigiosi palazzetti della serie A2 girone nord. Luigi Cortese, il portiere della Pallamano Crotone, è stato messo sotto contratto dal Parma, una società storica della pallamano italiana, che il prossimo anno disputerà il campionato di serie A2.
Cortese ha iniziato a giocare a pallamano all’età di sei anni e adesso che ne ha venticinque ha voglia di mettersi in discussione, confrontarsi con una realtà diversa, con un campionato diverso, con squadre diverse ambienti diversi e compagni diversi. Ma quella di Cortese è anche una scelta di vita perché una città come Parma offre delle possibilità che Crotone al momento non può offrire.
Il tutto con grande soddisfazione e allo stesso tempo rammarico della società crotonese. Soddisfazione perché un bambino, poi ragazzo e ora uomo è cresciuto e maturato al Palakrò sotto tutti gli aspetti. Rammarico perché dopo tanti sacrifici la società non può fare niente per trattenerlo e la città non offre alternative e possibilità di un lavoro stabile che permetta al portiere di dedicarsi anche alla pallamano.

Nella prossima stagione Cortese, che prima dovrà conquistarsi il posto da titolare potrà mettersi in mostra e chissà trovare nel Parma un trampolino di lancio per arrivare nella massima serie. Molteno, Cassano Magnago, San Vito Marano, Malo, Palazzolo, Cologne, Torri, Emmeti group, Oriago, Vigasio, Ferrara United, Secchia Rubiera e Mezzocorona queste le avversarie da fermare. Alcuni di questi nomi nella pallamano italiana hanno un peso specifico importante.