Pallanuoto serie A2, l’Auditore chiamata al colpaccio a Roma per sperare nella salvezza

Dopo la cocente delusione per la sconfitta interna contro la Cesport Napoli di sabato scorso – diretta concorrente per la salvezza – la Metal Carpenteria Rari Nantes Crotone oggi, sabato 13 con inizio alle ore 15.00, incontrerà nella piscina del Foro Italico la formazione romana dell’Arvalia 2007. La speranza, che poi si traduce in intenzione e necessità, vista la posizione in classifica, e è quella di replicare la prestazione ed il risultato dell’andata: incredibile vittoria allo scadere e primi storici tre punti per i pitagorici nel campionato di serie A2. Ma non sarà così facile. La squadra capitolina è, a detta di tutti, tra le più forti e complete in campionato, ma gli ultimi risultati negativi, ne hanno condizionato continuità e uscita dai primi quattro posti in classifica. La presenza di giocatori come Vittorioso, Faiella e Fiorillo, ne ampliano le difficoltà. Insomma, un’altra partita complicatissima per il settebello crotonese in vista di questo finale di stagione.
Bocche cuciti per i ragazzi di Mister Arcuri, concentrati al massimo su quanto devono fare in acqua e nel tentativo di non ripetere gli errori che hanno comunemente contraddistinto le ultime partite di campionato. Di certo c’è e ci sarà l’orgoglio di essere partecipi in un campionato incredibilmente complicato ma che esprime valori tecnici di importanti. L’imperativo è non mollare di un centimetro. Continuare a dare tutto in vista dell’obiettivo prefissato che è la salvezza.



In questo articolo: