Pallavolo, Coppa Calabria: la Gerardo Sacco Crotone ko nel match d’andata contro Polistena

Le “sirene” della Gerardo Sacco Crotone cadono sul loro campo, dopo aver mantenuto fin ora imbattibilità sia in campionato che in coppa, perdendo la partita d’andata di Coppa Calabria contro le fortissime ragazze del Marafioti Sport di Polistena, che confermano di meritare il primo posto in campionato. Dopo un primo set vinto dalla formazione di casa e giocato a pari livello con il forte avversario, cedono il resto della partita alla formazione ospite. Questa dimostra di essere più organica nelle proprie attività, con una rosa di atlete di ottimo livello e con un esperienza tale da poter affrontare tutti gli avversari, con grinta e preparazione. Le atlete guidate da Piero Asteriti, commentano diversi errori, dovuti anche ai diversi problemi di salute e infortuni che le hanno colpite. Specialmente nel secondo set, dove nonostante i cambi del mister e gli accorgimenti tattici, le ragazze di Crotone, soffrono un forte momento di buoi, che si portano dietro per intero proseguimento dell’incontro, anche se nei set successivi ci sono momenti di ritorno di lucidità che le porta anche avanti con i punti rispetto all’avversaria. Una nota positiva che conferma la forza delle ragazze del presidente Capocasale. Ora la testa delle ragazze deve andare subito alla sfida di Mastria Stella Azzurra a Catanzaro, che deve essere affrontata con il massimo impegno al fine di raccogliere punti per la classifica finale e continuare ad essere nel treno delle migliori, che aspirano alla promozione.

 

PALLAVOLO CROTONE 1

MARAFIOTI POLISTENA 3



In questo articolo: