Pallavolo, la Fidelis Torretta rileva il titolo del Canicattì e disputerà la serie B2

La Fidelis Torretta giocherà in serie B2. Sì, perchè il club della provincia di Crotone ha acquisito il titolo del Canicatti, società siciliana che era stata promossa ma che ha rinunciato, garantendosi la disputa del campionato di serie B2 che aveva ‘perso’ nello spareggio playoff di maggio contro la Pallavolo Crotone. E proprio con i cugini pitagorici farà parte di un raggruppamento che prevede ben cinque squadre calabresi.

Una notizia accolta evidentemente con soddisfazione dall’ambiente torrettano, che si appresta a disputare per la seconda volta nella propria storia il campionato cadetto di volley.

Il futuro imminente si prospetta carico di entusiasmo e di aspettative da parte di tutto l’ambiente sportivo che ruota intorno ai colori giallorossi, la conferma degli sponsor della prima ora e l’adesione di nuovi sostenitori ha spinto la società di via Picasso verso la categoria nazionale.
Il co-Presidente Antonio Capalbo dichiara che “l’allestimento del roaster sta avvenendo con la dovuta ponderazione, sia sul fronte delle conferme che su quello dei nuovi arrivi: le operazioni di mercato stanno definendo un insieme in grado di rispondere pienamente agli obiettivi della società, stiamo lavorando sulla struttura complessiva della Fidelis a cominciare dallo staff tecnico che sarà potenziato rispetto agli anni passati, l’esperienza accumulata ci consente di programmare in maniera più consapevole”.
Stessa linea per l’altro co-Presidente Emilio Scigliano che conferma come “le trattative in corso stanno per concretizzarsi, il prossimo anno disputeremo un torneo nazionale e vogliamo fortemente essere competitivi con tutti gli avversari che incontreremo. Ci misureremo con squadre siciliane e calabresi, alcune hanno già annunciato importanti operazioni di mercato, il livello sarà alto e ci sarà da divertirsi, mi auguro palazzetti pieni a cominciare dal Palapicasso che, sono sicuro, ritornerà ad essere il nostro migliore alleato”.