Pallavolo serie B2, dopo i recuperi via con i playoff: impegnate ancheTorretta e Crotone

La sosta per la Pasqua, due settimane, quelle fissate dall’11 al 25 aprile per completare le classifica con le partite ancora in sospeso e poi via con i playoff promozione. Una formula modificata last minute, una rivisitazione rispetto all’abbinamento originario con un ulteriore gruppone e partite a gara unica. Il Covid impone di accelerare i tempi, e così la Federazione ha varato la formula dei playoff, che riguarderanno le prime quattro classificate dei rispettivi raggruppamenti. E dunque Torretta e Crotone sono qualificate per la fase che sarà avviata nel primo weekend di maggio. Ma con ancora la classifica da definire dopo i due recuperi che restano da disputare, uno dei quali vede proprio la Poseidon interessate, nella sfida da giocare contro il Lavinia. Al momento le crotonesi sono quarte, ma con l’occhio puntato a quel secondo posto occupato dalla FIdelis Torretta, che però ha terminato le proprie gare mentre il sestetto di Piero Asteriti è atteso ancora da un match da recuperare.
Da quarta a seconda la mutazione sarebbe sostanziale, e dunque ci sarà modo e tempo per conoscere le future avversarie, anche perchè nel frattempo anche il girone campano, quello legato al calabrese, deve completare il percorso con i recuperi.
E dunque ecco la nuova formula che contempla i playoff, che saranno disputate secondo il criterio che vede la 1ª incrociare la 4ª dell’altro girone, la 2ª contro la 3ª, la 3ª contro la 2ª e la 4ª contro la 1ª. Saranno disputate gare di andata a ritorno con eventuale ‘golden set’ per celebrare la vincente del turno.