Papanice, il prefetto annuncia l’apertura della Stazione dei carabinieri

CROTONE – Presto Papanice avrà il suo presidio delle forze dell’ordine. Lo rende noto il prefetto di Crotone che ha presieduto in mattinata una riunione tecnica di coordinamento alla presenza del sindaco Vincenzo Voce e dei vertici delle forze di polizia della provincia. Nel corso della videoconferenza, la dottoressa Maria Carolina Ippolito ha reso noto che il ministro dell’Interno, con decreto del 15 gennaio 2021, sentito il Comitato nazionale dell’ordine e della sicurezza pubblica, ha approvato la pianificazione presidiaria delle forze di polizia per l’anno 2021 che include l’istituzione della Stazione dei carabinieri di Papanice. “La Stazione – informa la Prefettura – sarà accasermata nell’ex delegazione comunale da rifunzionalizzare a cura dell’Amministrazione comunale. A tale riguardo, il Sindaco ha confermato l’impegno, anche finanziario, della propria Amministrazione, riconoscendo l’importanza strategica per l’intera città di Crotone”.

La delegazione comunale, invece, è stata trasferita ad inizio 2020 in un immobile confiscato in piazza Padre Pio. Da parte loro, prosegue la nota, “i Rappresentanti delle Forze di Polizia, hanno espresso il proprio compiacimento per l’inserimento dell’opera nella pianificazione presidiaria ministeriale, atteso l’impatto di un nuovo presidio sull’Ordine e la Sicurezza pubblica della provincia”.



In questo articolo: