Pasqua, immigrati: festa al Regional hub di Isola Capo Rizzuto

regional hub, isaola capo rizzuto, vitaliano fulciniti, immigrati, centro richiedenti asilo

CROTONE – La festivita’ della Pasqua quale occasione per meditare sui temi laici della fratellanza, della solidarieta’ e della convivenza tra i popoli: questo il messaggio lanciato dai migranti del Regional hub di Sant’Anna, in occasione della ‘Festa di Pasqua’ celebrata presso la ludoteca del Centro governativo per immigrati di Isola Capo Rizzuto. La manifestazione, promossa dal direttore del Centro, Vitaliano Fulciniti, e’ stata coordinata dall’equipe dei ‘Servizi alla persona’ della Miser.Icr, ente gestore del Centro d’accoglienza.

Dopo i saluti introduttivi, si e’ entrati nel vivo della manifestazione con l’esibizione di due ragazzi di Sudan e Camerun, che hanno recitato una filastrocca sulla Pasqua. Marlyse, camerunense, ha poi intonato ‘Halleluhija’ di Leonard Cohen, riproposta nella versione francese. Infine, quatro ospiti del Centro, con la collaborazione dei bambini e delle operatrici, hanno recitato la canzone ‘We are the world’, con adattamento del testo in italiano.