Paura da coronavirus, a Crotone tre ristoranti di sushi decidono di chiudere

CROTONE – “Ci scusiamo e ringraziamo tutti i nostri clienti ma siamo costretti a chiudere la nostra attività, per un breve periodo, non per nostra volontà, ma per la situazione che si sta creando”. E’ questo il messaggio che campeggia sulle pagine facebook di tre dei ristoranti di cucina giapponese e cinese più frequentati di Crotone. Tutti e tre, nella stessa giornata, hanno deciso di chiudere fino a che la situazione di isteria collettiva per il Coronavirus si placherà. Nonostante non ci sia alcun tipo di pericolo né ci siano casi di contagio in Calabria, le persone non vanno più in questi ristoranti dove si prepara il sushi (che poi è un piatto giapponese) ed le pietanze della cucina cinese. Ristoranti che a Crotone, fino a dicembre, hanno sempre fatto il pienone tutti i giorni della settimana,.
Due di questi ristoranti chiuderanno battenti dal 26 febbraio, uno ha già chiuso da martedì 25. “Vi faremo sapere noi la riapertura del locale” è la laconica conclusione dei ristoranti.