Petilia, colpisce la moglie a bastonate: arrestato dai carabinieri

I carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro hanno arrestato un meccanico 43enne ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate commesse in danno della moglie convivente.

I militari hanno sorpreso l’uomo mentre aggrediva la donna dopo averla colpita ripetutamente con un bastone, durante una lite scaturita per futili motivi, causando lesioni medicate da personale sanitario intervenuto sul posto. L’uomo è stato tradotto agli arresti domiciliari in luogo diverso dal proprio domicilio.