Petilia, i vigili del fuoco salvano cuccioli caduti in un burrone

PETILIA POLICASTRO – Quando c’è una vita da salvare i vigili del fuoco non lesinano impegno e lavoro. Anche se si tratta di animali. Come hanno fatto a Petilia Policastro nella mattina del 15 febbraio quando sono stati chiamati per recuperare dei cuccioli di cane finiti in un burrone.

L’intervento è stato gestito dalla squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Petilia Policastro che è intervenuta con tecniche Saf (speleo alpine fluviali) per raggiungere gli animali in pericolo. I pompieri, dopo essersi assicurati con un paranco, si sono calati nel burrone ed hanno recuperato due cagnolini di pochi giorni che facevanoparte di una cucciolata più numerosa che si trovava in una zona di campagna. I cuccioli sono stati affidati ad un residente della zona che aveva avvisato la polizia locale affinché provvedesse alla loro sistemazione.