Presidente associazione venatoria perde la vita in una battuta di caccia

COSENZA – Il presidente regionale dell’Associazione Libera Caccia della Calabria, Pasquale Paradiso, di 80 anni, è morto a seguito di un incidente di caccia. Secondo quanto si è appreso – riferisce l’Ansa – l’uomo assieme ad un amico, si trovava in aperta campagna nel comune di Paterno Calabro, in provincia di Cosenza, per partecipare ad una battuta quando è scivolato. Nella caduta, dal fucile che Paradiso imbracciava è partito un colpo che si è rivelato fatale. La persona che era con lui in quel momento, resosi conto della gravità delle ferite, ha immediatamente allertato i soccorsi, ma per l’uomo, colpito alla testa, purtroppo, non c’è stato nulla da fare.