Province, addio abolizione. Salvini: si impone riordino e assetto stabile

“Si impone l’esigenza di un riordino, sul quale intendo lavorare, che possa restituire alle province un quadro ordinamentale certo e uno stabile assetto funzionale”.
Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini, illustrando alle commissioni riunite Affari costituzionali di Senato e Camera le linee programmatiche del suo ministero.