Pugliese autorizza uso dello stadio per domenica, ma solo per 9 mila posti

Puntuale, come aveva promesso, il sndaco di Crotone Ugo Pugliese ha emanato l’ordinanza che autorizza l’uso dello stadio Ezio Scida per il prossimo incontro casalingo contro il Foggia di domenica prossima, 2 settembre, alle ore 21. Utilizzo, tuttavia, limitato ai vecchi spalti e non anche alle nuove strutture realizzate in curva e in tribuna. Dunque, per una capienza massima di 9 mila posti.

“Ritenuto che un provvedimento “limitato e circoscritto” finalizzato all’utilizzo dello Stadio Comunale “E. Scida” non sia pregiudizievole agli interessi archeologici – scrive Pugliese nella sua ordinanza – mentre un totale divieto di utilizzo potrebbe essere pregiudizievole agli interessi della Città e fonte di potenziali danni sull’economia della Città non senza sottovalutare gli aspetti che potrebbero coinvolgere situazioni che, per la loro natura o il loro contesto, possono considerarsi contigue all’esigenza di tutela della sicurezza primaria: molte c.d. “frange” del tifo organizzato Crotonese hanno a più riprese manifestato il proprio disappunto per una questione meramente burocratica; ciò fa ritenere, quindi, il presente provvedimento anche nella qualità di proprietario della struttura adempimento necessitato da ragioni prevalenti sugli altri interessi meramente formali emersi nella considerazione che alcun danno alla struttura e/o alle cose può derivare dall’uso limitato e parziale”.

Pertanto, “nelle more dell’espletamento dell’iter burocratico inerente la definizione del citato percorso amministrativo (con il quale l Comune intende chiedere una nuova autorizzazione per l’utilizzo dello stadio, ndr) si autorizza limitatamente e parzialmente la Società Sportiva F.C. Crotone Calcio ad utilizzare lo stadio comunale “E. Scida”, ed in particolare i vecchi spalti in muratura comprensivi dei servizi igienici, degli spogliatoi attualmente in uso e dei tornelli, per lo svolgimento della seguente partita di calcio ufficiale del Campionato di calcio Serie “B” anno 2018/2019″.

Nel dettaglio gli spettatori dovranno essere così ripartiti

– settore distinti: posti n. 2.000;
– settore curva Sud: posti n. 3.000;
– settore curva nord posti n. 1.800;
– settore tribuna coperta: posti n. 2.200;
totale capienza n. 9.000
con conseguente inibizione dell’accesso alle sovrastrutture metalliche.