Reggio Calabria, giovane uccide il padre

parricidio, questura reggio calabria

REGGIO CALABRIA – Parricidio a Reggio Calabria. Un giovane di 28 anni ha ucciso a coltellate il padre di 59 al culmine di una lite. L’omicidio è avvenuto oggi pomeriggio nell’abitazione di famiglia. Il giovane, che risulta avere lievi precedenti di polizia, è stato arrestato subito dopo l’omicidio dal personale delle Volanti e della Squadra mobile della Questura. In queste ore viene interrogato dal magistrato di turno della Procura della Repubblica dello Stretto. Non sono noti al momento i motivi della lite alla base del gesto. L’omicida ha riportato ferite ad una mano.