Rissa sul lungomare di Crotone, agente libera dal servizio blocca un uomo

polizia di Stato, Squadra Volanti

CROTONE – Una agente in prova della polizia di Stato libera dal servizio ha fermato una rissa scoppiata sul lungomare di Crotone nella notte del 24 marzo. La agente – originaria di Crotone ma in servizio presso la Sottosezione Polizia Autostradale di Seriate (BG) – è intervenuta per bloccare un cittadino tunisino di 25 anni che si trovava in evidente stato confusionale. L’uomo poco prima, aveva avuto dei diverbi con altre persone. La poliziotta accortasi della rissa aveva chiesto l’intervento della Volanti e nel frattempo aveva bloccato il cittadino straniero. 

L’Agent oltre a dare prova di capacità professionali, riuscendo a bloccare da sola lo straniero, ha dimostrato alto senso civico nell’intervenire in un contesto in cui occorre dare fiducia alle istituzioni ed agli interventi della stessa. La ricostruzione dei fatti ha consentito di denunciare lo straniero per resistenza e oltraggio e lesioni a Pubblico Ufficiale considerato che l’Agente “in prova” aveva riportato la frattura di un dito della mano destra  con una prognosi di venti giorni. Sono in corso ulteriori attività, anche con l’ausilio di sistemi di video-sorveglianza per l’eventuale individuazione degli altri protagonisti della rissa.