Roccabernarda, 600 euro di multa per chi abbandona rifiuti per strada

Sanzioni di 600 euro per chi sarà sorpreso a depositare rifiuti lungo le strade del paese. Lo ha stabilito il sindaco di Roccabernarda Nicola Bilotta con un’ordinanza di questa mattina, lunedì 7 agosto. Bilotta spera, così, di arginare l’indecorosa abitudine di alcuni concittadini di abbandonare rifiuti lungo le strade del paese, specialmente nelle periferie. Valle Nola, località Niffi, località Marinari, località Lenze sono, infatti, interessate da vere e proprie discariche a cielo aperto: ammassati lungo i cigli delle strade si possono trovare elettrodomestici materassi, divani, sedie ed altri rifiuti ingombranti: uno spettacolo indecente che non si addice ad un paese civile. Un fenomeno che si spera di arginare con l’introduzione di multe salate per i trasgressori.



In questo articolo: