Saldi in Calabria, Confcommercio: all’insegna della sostenibilità

CROTONE – Parte anche in Calabria la corsa dei saldi. Da sabato 4 gennaio in tanti si metteranno a caccia delle migliori occasioni d’acquisto. Secondo le stime del Centro studi di Confcommercio Calabria il 59% dei consumatori intervistati dall’associazione considera “molto importante” il periodo degli sconti (per il 41% sono invece poco importanti). Al centro dell’interesse si confermano i capi di abbigliamento, le scarpe e gli accessori, mentre minore attenzione è riservata ad articoli sportivi e prodotti di pelletteria.

“Saranno saldi, in termini di spesa, in linea con quelli dello scorso anno” afferma Klaus Algieri, presidente di Confcommercio Calabria. E “saranno importanti anche per le vie e i centri dei comuni calabresi che grazie ai negozi di vicinato avranno l’opportunità per rianimarsi. Il 2020 – aggiunge Algieri – sarà un anno all’insegna della sostenibilità degli acquisti”.