Scuola, lunedì prendono il via i servizi di trasporto e di refezione

CROTONE – Lunedì 1 ottobre saranno avviati i servizi di refezione scolastica e trasporto per gli alunni delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado di Crotone, per l’anno scolastico 2018/19. Lo rende noto l’assessore alla pubblica istruzione Francesco Pesce. Non sono previsti aumenti delle tariffe a carico delle famiglie.

Gli autobus si preparano a percorrere oltre 260.000 chilometri durante l’anno scolastico per servire una platea di oltre 1100 bambini. Mentre per la mensa, per la quale il Comune ha espressamente richiesto nelle procedure di gara massima qualità nei prodotti oltre all’utilizzo di produzioni locali, sono previsti per l’anno scolastico 84.000 pasti.

“Nonostante i continui tagli ai finanziamenti, l’amministrazione non ha voluto fare mancare servizi essenziali per i bambini della nostra città” aggiunge l’assessore Pesce, che “augura un buon lavoro agli operatori scolastici, agli studenti e auspica che, con l’avvio dei servizi, l’anno scolastico possa proseguire con maggiore serenità anche per le famiglie della nostra città”.

Il costo dei due servizi ammonta a euro 888.118,27 per il trasporto scolastico ed euro 353.817,89 per la refezione. Per eventuali informazioni o chiarimenti è stato attivato lo sportello dedicato all’utenza, presso i locali del Servizio pubblica istruzione, in via Settino, attivo dalle 9 alle 12.30 da lunedì al venerdì e dalle 15.30 alle 17 di martedì e giovedì.