Serie B, il Crotone riprende la preparazione: all’orizzonte la sfida contro l’Empoli

Due giorni di tregua, relax, riposo, respiro alle spalle. Perchè da oggi si torna a sgobbare e lavorare; all’orizzonte la sfida contro l’Empoli, che riporta il Crotone sulle frequenze d’onda del torneo dopo la convincente scampagnata di La Spezia. Una scorribanda che ha alimentato entusiasmi e aspettative nell’ambiente, anche se evidentemente contenuti. La linea d’indirizzo è chiara: proclami banditi e pedalare il più lontano possibile dalla luce dei riflettori. Nonostante operazioni in coda all’estate che hanno inevitabilmente rimesso al centro del villaggio la figura del Crotone, ripristinandone spessore e collocazione più nobile dopo la turbolenta ultima stagione.
Si ripartirà con una seduta pomeridiana nel quartier generale dell’Antico Borgo alle 15,30: agli ordini di Stroppa il gruppo inizierà la marcia di avvicinamento al duello contro i toscani, tra le formazioni più accreditate per la promozione in serie A. Monitoraggio costante all’infermeria, che al momento ‘ospita’ Curado, Spolli, Nalini e Cuomo (da valutare). In settimana Stroppa riavrà a disposizione i nazionali azzurri Bellodi e Zanellato. Domenica potrebbe anche scoccare l’ora di Maxi Lopez, in leggero ritardo di condizione rispetto ai compagni ma che ha lavorato sodo in questa settimana per recuperare il passo.