Serie B, l’appello ‘salva’ il Palermo: Foggia in C, Venezia al playout

Altro ribaltone, altro colpo di scena. La corte d’appello federale attenua la sanzione a carico del Palermo (condannato in prima istanza alla retrocessione) consegnando un -20 di penalizzazione che significa salvezza in campionato. I siciliani finiscono a quota 43, a pari punti proprio del Crotone. La conseguenza è che il Foggia si ritrova terzultimo e retrocesso insieme a Padova e Carpi. Al playout, (ripristinato dal collegio di garanzia del Coni) andranno dunque Salernitana e Venezia.



In questo articolo: