Serie B, per il Crotone un colpo…Maxi Lopez: l’attaccante atterrato a Roma, in serata l’arrivo in città

Un’ora fa l’arrivo a Roma, stasera l’approdo in città. Maxi Lopez e il Crotone è ormai una realtà blindata, un rapporto decollato all’improvviso, e che ha spinto l’esperto attaccante verso una nuova avventura italiana. Lopez è decollato da Buenos Aires convinto del progetto rossoblù, che sposerà ufficialmente oggi, dopo aver incontrato la società e definito tutti i particolari di un contratto che dovrebbe legarlo al Crotone fino al 30 giugno 2020, con opzione per la seconda stagione: 400 mila euro (più bonus) l’ingaggio pattuito. Ma, appunto, i contorni dell’affare saranno formalizzati oggi, dopo che il giocatore avrà assorbito il jet-leg recandosi successivamente negli uffici della proprietà per completare un affare partorito sull’asse calabro-argentino. Anche Chievo e Frosinone erano interessate al giocatore, dal passato illustre in Italia con le maglia di Catania, Milan, Sampdoria, Chievo, Torino e Udinese. Maxi Lopez può vantare anche una Champions League conquistata con il Barcellona nel 2005-2006. Ma alla fine ha prevalso il progetto e la tenacia mostrata dalla dirigenza rossoblù, che ha puntato forte su Maxi Lopez e che vuole continuare a stupire in queste ultimi giorni di mercato. In arrivo il giovane Despodov dal Cagliari, e soprattutto c’è grande fermento per il difensore: nel mirino Matias Silvestre e Thomas Heurtaux, entrambi profili di spessore ed esperienza. A dimostrazione che la società