Serie B, Stoian e il Crotone si salutano: trovato l’accordo per la risoluzione del contratto

Stoian in azione - Crotone-Genoa 0-1

Adrian Stoian e il Crotone si separano. Fine della storia durata cinque anni. Il giocatore rumeno ha anticipato la notizia, poi confermata dalla società rossoblù, attraverso un post sul suo profilo social nel quale si congeda ringraziando tutti e sottolineando la bellissima esperienza vissuta a Crotone. Le due parti hanno raggiunto l’accordo per la risoluzione consensuale anticipata del contratto economico per le prestazioni sportive del calciatore Adrian Stoian, la cui naturale scadenza era prevista per il 30 giugno 2019″. Arrivato in rossoblù nel gennaio 2015, il giocatore rumeno ha contribuito alla scalata del Crotone in serie A collezionando complessivamente 131 partite e 13 reti.

“Ragazzi – inizia il post di Stoian – con molta dispiacere è arrivato questo momento che fino adesso non avevo mai immaginato.Quindi Ringrazio la Società per questi anni bellissimi! Un grazie va ai miei compagni, alla splendida tifoseria e a tutte le fantastiche persone che ho conosciuto durante questa esperienza indimenticabile.
A Crotone sono cresciuto molto, non solo come calciatore ma anche come uomo ed in questa calorosissima città è nato il mio primogenito, Hector!
Indossare i colori rossoblù è stato un qualcosa di straordinario e mai dimenticherò la data del 29 Aprile 2016 quando, insieme, abbiamo ottenuto un traguardo storico e inimmaginabile: la promozione in Serie A. Vi abbraccio tutti e… sempre Forza Squali”

“La Società – si legge nel comunicato – ringrazia Adrian per l’impegno e la passione con cui ha vestito la maglia pitagorica e gli augura un grosso in bocca al lupo per il prosieguo della carriera. Grazie di tutto, Adrian!”

Stoian tornerà in patria, visto che è pronto un accordo con la Steaua Bucarest.