Serie B, Stroppa all’attacco: “Se giochiamo come sappiamo non ci sono problemi”

Giovanni Stroppa mette nel mirino il Cittadella e punta a riprendere la marcia interrotta a Benevento. Il tecnico conserva le buone sensazioni offerte dal rendimento della squadra anche se si attende una maggiore crescita sul piano realizzativo. “Le prestazioni sono sempre state eccellenti- commenta — anche quella di Benevento e l’ho rimarcato. Sappiamo che nonostante la mole di lavoro in attacco facciamo meno gol in proporzione però sappiamo anche che siamo uno dei migliori attacchi del campionato quindi bisogna continuare così”.

Sulla gara col Cittadella aggiunge: “Se il Crotone fa quello che sa fare non ci sono assolutamente problemi, si può vincere e si può perdere ne gli episodi. Mettere un po’ di cazzimma, a livello nervoso fare la gara in una certa maniera e poi per il resto bisogna continuare così. Cittadella non è solo la squadra, li c’è un qualcosa di diverso che ogni anno migliora. Sembrava avessero perso quell’identità ad inizio campionato, l’hanno ritrovata ed hanno due numeri importanti. Abbiamo la stessa classifica quindi è una partita da affrontare con la massima attenzione”.