Serie B, Stroppa già in clima Benevento: “Siamo pronti”. Rientrano Nalini e Curado

Trasferta anticipata di un giorno, causa la collocazione logistica di Benevento che suggerisce un viaggio ‘spezzato’ in tue tronconi. “Credo sia la scelta più logica vista la distanza – ha commentato – in modo da dividerlo in due fasi”.

Benevento-Crotone è la partita più attesa del momento. Ed anche il coach rossoblù è consapevole del valore della sfida in programma al Vigorito, anche se non vede effetti a lungo termine per la classifica: “E’ troppo presto per fare le conclusioni a questo campionato – commenta – è una partita bellissima perché si affrontano la prima della classe e la seconda – ma noi non guardiamo la classifica, è da vivere al massimo delle potenzialità di entrambe le squadre”.

Stroppa prevede una gara di alto livello, anche per i meriti che consegna agli avversari: “Si affrontano due squadre costanti con prestazioni eccellenti fin qui – spiega – quindi non credo che una gara possa determinare un cammino diverso fino alla fine del campionato. Affrontiamo una squadra che ha tutto, è completa, difende e attacca benissimo, ha carattere, individualità ed è allenata in maniera eccellente e quindi è bello affrontarla perché è da vivere con la massima spensieratezza”.

Stroppa recupera Curado e Nalini, mentre non fanno parte della comitiva Maxi Lopez, Benali, Marrone  e Zak Ruggiero.