Serie B, trovato l’accordo tra Simy e il Crotone: contratto rinnovato per altre tre stagioni

Simy e il Crotone, la storia continua. La società rossoblù e l’attaccante nigeriano, protagonista di un finale di stagione da applausi, hanno trovato l’accordo per il rinnovo del contratto in scadenza a giugno 2019. Il nuovo accordo prevede la sottoscrizione fino al 30 giugno 2022.

Una volontà forte quella del presidente Vrenna, affatto intenzionato a rinunciare al giocatore che con 14 reti ha contribuito in maniera determinante al raggiungimento della salvezza. Naturalmente l’accordo non esclude del tutto la possibilità che il giocatore possa essere ceduto, ma in qyesto caso con un ritorno economico a favore dei calabresi, che altrimenti lo avrebbero perso senza incassare un euro. In questi mesi si erano già sparse voci su un possibile futuro alla Lazio, ma niente di concreto. L’unica certezza, adesso, è che Simy e il Crotone sono legati da un contratto per altri tre anni.

“Simy è un professionista esemplare- ha dichiarato il Presidente – un ottimo ragazzo sia dentro che fuori dal campo. E’ entrato nella famiglia rossoblù tre anni fa e ha conquistato tutti con la sua generosità ed i suoi gol. Siamo molto soddisfatti dell’accordo raggiunto”.



In questo articolo: