Spaccio di droga, un arresto a Crotone e due a Isola Capo Rizzuto

Un giovane crotonese di 23 anni è stato arrestato dai carabinieri per spaccio di sostanze stupefacenti. I militari del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Cirò Marina, unitamente ad una pattuglia della Polizia stradale di Crotone, lo hanno notato mentre cedeva un involucro ad altre persone. Quindi lo hanno bloccato a bordo della vettura sulla quale viaggiava. Nel veicolo sono state rinvenute sette dosi di eroina e 120 euro in banconote di vario taglio. Su disposizione del pm di turno il giovane è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Inoltre, due giovani di Cutro, di 29 e 28 anni, sono stati arrestati dai carabinieri della Tenenza di Isola capo Rizzuto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I militari, dopo aver notato i giovani che si aggiravano con fare sospetto, hanno proceduto alla loro perquisizione personale e veicolare, rinvenendo 440 grammi di marijuana. Su disposizione del pubblico ministero di turno entrambi sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.