Strongoli, grave incidente sul lavoro: antennista precipita da una palazzina

incidente sul lavoro, strongoli marina, antennista, spisal

STRONGOLI – Grave incidente sul lavoro alla Marina di Strongoli. Un antennista è precipitato da un’altezza di 3 metri e mezzo rovinando violentemente al suolo.

L’uomo, un 52enne del luogo, stava lavorando ad un’antenna televisiva sul tetto di una palazzina quando, intorno alle 15.30 circa, per cause ancora in corso di accertamento, è precipitato nel vuoto. Le sue condizioni sono apparse subito gravi.

Trasportato d’urgenza al Pronto soccorso del ‘San Giovanni di Dio’, è stato successivamente trasferito in elisoccorso a Catanzaro. Gli esiti sanitari parlano di politrauma, fratture varie e versamento polmonare.

Sul posto, oltre ai sanitari del 118, sono subito giunti i carabinieri e gli ispettori del Servizio prevenzione igiene e sicurezza nei posti di lavoro (Spisal) del Dipartimento di prevenzione dell’Asp di Crotone.