Teatro, Scenari d’Aprile torna alla sala Margherita con ‘La città Invisibile’

scenari d'aprile, la città invisibile, italo calvino, le città invisibili, andrea giuda, rosaria macrì, sala margherita

CROTONE – Venerdì 26 aprile va in scena alla sala Margherita La città Invisibile, performance teatrale promossa e curata dalla compagnia  Scenari d’Aprile con il Patrocinio del Comune di Crotone. Si tratta del secondo studio su ‘Le città Invisibili’ di Italo Calvino portato avanti dagli allievi del laboratorio teatrale per adulti della compagnia e curato dai registi Andrea Giuda e Rosaria Macrì .

Se nella prima parte, andata in scena a dicembre sempre alla sala Margherita, si entrava nei meandri del libro, ricreando e riassemblando le città immaginate dall’autore sanremese, in questo secondo studio le città invisibili vengono messe in risonanza con la città reale e tangibile, Crotone.

“Scegliendo di ambientare il tutto presso la sala Margherita, nel centro storico, città invisibile per eccellenza, ci auspichiamo di dare risalto e più visibilità ad una parte del tessuto urbano troppo nascosta alla vista, ma non per questo meno interessante” spiega l’organizzazione.

Orario spettacoli: 20.30, 21.00, 21.30. Ingresso gratuito. Massimo venti spettatori a spettacolo.