Tenta di rapinare due lucciole: arrestato e condannato

marinella di cutro

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Crotone hanno tratto in arresto un 27enne extracomunitario per tentata rapina aggravata in danno di due lucciole.

I militari, a seguito di intervento per una segnalata aggressione, hanno accertato che due donne di nazionalità bulgara, rispettivamente di 19 e 45 anni, sono state avvicinate dall’uomo con la scusa di richiedere una prestazione sessuale, quindi minacciate con una spranga metallica al fine di sottrarre loro le borsette.

L’azione delittuosa non si è onsumata per il rifiuto opposto dalle vittime e l’immediato intervento dei carabinieri.

L’uomo è stato tradotto presso la Casa circondariale di Crotone. Successiavamente è comparso davanti al giidice che lo ha condannato ad un anno e otto mesi 8 di reclusione.