Terremoto, trema la terra nel mare davanti a Cirò Marina

ROMA – Una scossa di magnitudo 3.2 è stata registrata dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia nel mare prospiciente la costa nord della provincia di Crotone, in prossimità di punta Alice. Il comuni più vicino all’epicentro è Cirò Marina, distante solo tre chilometri. La scossa è stata registrata alle 15.25. L’ipocentro è stato individuato di venti chilometri di profondità.

Neanche dieci minuti dopo la terra è tornata a tremare, sempre nel mare davanti alla costa di Cirò Marina, facendo registrare una magnitudo di 2.2. L’epicentro è stato localizzato a dieci chilometri nel mare, ma ad una profondità di undici.