Vela, campionato italiano altura: a Crotone è subito spettacolo

CROTONE – E’ iniziata con il vento in poppa la prima prova del Campionato Italiano Assoluto di Vela d’Altura 2019 – trofeo BPER Banca, organizzato dalla Federazione Italiana Vela insieme al Club Velico Crotone e all’Unione Vela d’Altura Italiana.

Mare molto mosso e vento in attenuazione da nord (16 nodi sulla linea di partenza, diventati poi 10 all’arrivo) sono stati gli ingredienti della regata di mercoledì 17 luglio. Partenza rinviata di due ore per il maltempo. Alle 15 è finalmente suonata la sirena per le 23 barche in gara lungo un percorso a bastone di circa 6.4 miglia e che ha impegnato le barche – le più veloci – per poco meno di un’ora.

Ottima prova di Altair 3 di Sandro Paniccia, che si piazza subito in testa in Classe 0 Regata; a bordo dello Scuderia 50 un equipaggio di prim’ordine tra cui il talento spagnolo Luis Doreste, Nello Pavoni e Daniele Cassinari. Sempre nella stessa Classe, ma divisione Crociera, e autore di un’ottima regata, il Mylius 14E55 Milù III di Andrea Pietrolucci (vanta un pozzetto di tutto rispetto, con Giuseppe Tesorone, Andrea Ballico e Luigi Ravioli).

In prima Classe, prima piazza per il GS43 Blue Sky di Claudio Terrieri nella divisione Regata, e Pazza Idea, il Farr 40 di Daniele Bresciani nella Crociera. Il nuovissimo Italia 11:98 Guardamago II di Massimo Romeo Piparo ha un ottimo esordio con la vittoria di giornata in Classe 2, divisione Regata, mentre il GS39 Morgan IV di Nicola De Gemmis si assicura la prima posizione in Crociera.

In Classe 3, Scugnizza di Vincenzo de Blasio e South Kensington di Massimo Licata D’Andrea sono in testa rispettivamente in Classe regata e crociera. Chiude la giornata con la prima posizione in 4 Classe, il sempreverde X302 Faust x2 di Paolo Scattarelli. In gara anche Zigozago con a bordo alcuni giovanissimi velisti del Club velico Crotone che nei prossimi giorni dovrà migliorare la sua posizione.

Nonostante l’aria in calo, il comitato ha tentato la seconda prova di giornata, ma la situazione instabile non ha consentito di concludere la regata. Tutto rinviato a giovedì per il secondo giorno di regate. Al link la classifica generale dopo la prima giornata.

Di contorno alle gare c’è il villaggio Magna Grecia Life Style con venti stand dedicati alle eccellenze agroalimentari del territorio calabrese, l’artigianato, mostre permanenti, un salotto televisivo curato da Video Calabria ed Esperia Tv – nel quale saranno realizzate due trasmissioni, una sportiva ed una dedicata all’enogastronomia – e una web radio, Radio Club Velico Crotone che racconterà tutto ciò che accadrà all’interno del villaggio.