Video – L’affascinante ‘Lupa di Mare’ su Punta Alice vista da Cirò

CIRO’ – Un mare di nuvole copre la costa. Sotto di esso uno dei luoghi più affascinanti della provincia: Punta Alice. Il video che ci è stato concesso da Antonio Sessa è stato ripreso dal borgo di Cirò e riprende il fenomeno atmosferico noto come Lupa di Mare che si è registrato nella mattina del 30 aprile a Cirò Marina.

Un fenomeno affascinante quanto pericoloso perché, soprattutto in mare, la visibilità sparisce in un attimo. Come riporta il sito centrometosicilia si tratta di una particolare tipologia di nebbia che si origina sulle acque marine, soprattutto durante la stagione primaverile, nebbia che in alcuni casi riesce a spingersi anche lungo i litorali. Essa si origina quando una massa d’aria calda e umida spinta da venti deboli, scorre su una superficie marina che è caratterizzata da temperature relativamente fredde (< 17 °C). Il  nome  Lupa di Mare ha origine antica e fu dato proprio dai siciliani e pare sia legato a credenze popolari che vedevano nel malefico, indicato come il lupo, tutto ciò che creava danno alle attività.