Volpe ferita soccorsa dai volontari dell’Aeop

Un esemplare di volpe è stato soccorso e tratto in salvo dai volontari dell’Associazione europea operatori polizia di Crotone guidati da Ivano Zito. E’ accaduto nel pomeriggio del 3 marzo quando al comandante è pervenuta una segnalazione da parte di un cittadino che sulla Statale 107, poco prima della rotatoria del McDonald’s, ha notato sul ciglio della strada – all’incrocio per la provinciale che porta a Scandale – una piccola volpe ferita.
Il comandante Zito insieme al volontario Giuseppe Leto, si è recato sul posto trovando una piccola volpe di circa 5 mesi che era stata investita probabilmente da una vettura riportando alcune fratture.  L’animale, messo in sicurezza, è stato trasportato alla clinica veterinaria Magna Grecia in località Poggio Verde dove sono state eseguite le radiografie dalle quali sono risultate una frattura scomposta della zampa anteriore destra e la frattura del bacino.
Zito ha poi contattato il Cras di Catanzaro dove la volpe verrà portata venerdì 5 aprile per ricevere le cure del caso e quando la guarigione sarà completa verrà rimessa in libertà. “L’Aeop Provinciale di Crotone – ha detto Zito – ringrazia quanti collaborano ogni giorno affinché animali ed ambiente vengano salvaguardati. Un ringraziamento particolare va alla dottoressa Francesca Petilino per l’enorme disponibilità nel prestare le prime cure all’animale ferito”.