/ Sport

Sport | 16 gennaio 2022, 11:31

Bocce, Eugenio Cimbalo nuovo delegato provinciale della Fib Crotone

D'Ambrosio: un gradito ritorno dopo una lunga assenza

Eugenio Cimbalo

Eugenio Cimbalo

CROTONE - Eugenio Cimbalo è il nuovo delegato provinciale di Crotone della Federazione italiana bocce. La nomina è stata ufficializzata nel corso dell'ultima assemblea del Comitato regionale dal presidente della Fib Calabria, Francesco D'Ambrosio. Cimbalo succede a Francesco Belfiore che ha lasciato l'incarico dopo dieci anni per motivi personali.

Quello di Cimbalo non è un nome nuovo per le bocce calabresi. Sulla scena dalla fine degli anni Settanta ai primi anni Novanta, ha ricoperto l'incarico di vice presidente dell'allora Comitato interprovinciale unico di Catanzaro e Crotone ed è stato il primo arbitro nazionale dello stesso comitato. Il suo ritorno si concretizza dopo qualche decade di lontananza in cui si è dedicato soprattutto alla sua attività di fotografo professionista.

Cimbalo è ora chiamato a rilanciare l'attività sportiva nell'area
crotonese. Fra i suoi obiettivi c'è quello di ridare consistenza ai numeri
della delegazione provinciale della Fib al fine di consentire ai bocciofili locali di misurarsi con gli avversari anche a Crotone, quindi di aiutare le società della provincia a rilanciarsi.

"Inizia una stagione nuova per Crotone" dice il presidente regionale D'Ambrosio. "Eugenio, oltre ad essere una persona competente e giudiziosa, è anche un appassionato sportivo. Come ho scritto al presidente federale De Sanctis, chi ama le bocce nel profondo dell'anima, prima o poi ritorna a coltivare questa passione, anche se per molto tempo l'ha dovuta accantonare. Io sono testardo e non mi sono mai arreso all'idea di dover sopprimere il Comitato di Crotone perché sarebbe stata una sconfitta per tutti i bocciofili calabresi".

"Adesso basta parole e passiamo ai fatti" aggiunge D'Ambrosio. "Buon lavoro Eugenio e grazie".

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Abbonati