Provincia - 14 ottobre 2022, 14:57

Casabona, Seminario plaude al "miglior salame d'Italia" di Camillo Palmieri e del suo staff

Casabona, Seminario plaude al "miglior salame d'Italia" di Camillo Palmieri e del suo staff

CASABONA - "Questi traguardi sono il frutto di anni di esperienza, capacità di selezione delle materie prime e attenta ricerca dei sapori". Lo ha detto il sindaco di Casabona, Francesco Seminario, commentando la notizia che la soppressata piccante del salumificio Santa Barbara del luogo si è aggiudicata il campionato italiano del salame 2022 organizzato a Sasso Marconi, in provincia di Bologna.

Il primo cittadino esprime a nome suo e di tutta la comunità casabonese "enorme soddisfazione per l’importante riconoscimento" alla soppressata piccante di "miglior salame d’Italia dell’anno" e rivolge al titolare del salumificio, Camillo Palmieri, ed al suo staff i "più sinceri complimenti, unitamente all’intera amministrazione comunale”.

"Questi premi - ribadisce Seminario - rappresentano le storie professionali di famiglie che da anni lavorano per crescere e rendere sempre di più il crotonese una terra di eccellenze soprattutto nel settore enogastronomico”.

Ti potrebbero interessare anche:

SU