Cai Service
Una piantagione di marijuana è stata scoperta dagli agenti del Corpo forestale della stazione di Cirò. Sono state rinvenute 95 piante che una volta essiccate e messe in commercio avrebbero fruttato circa 15 mila euro.
Nonostante la mancata approvazione del piano dei rifiuti, Pugliano fa un passo indietro e rinuncia alle dimissioni dalla carica di assessore regionale dell'Ambiente. La rinuncia è arrivata dopo "un accorato appello della Stasi", ha spiegato in conferenza stampa.
share
Un incontro voluto dal presidente della Provincia di Crotone, Stano Zurlo, si è tenuto a Catanzaro per affrontare la spinosa questione relativa all'erogazione idrica a Crotone e in tutto il suo comprensorio, più volte interrotta dalla Sorical, provocando non pochi disagi alla popolazione crotonese.
share
E' in piena attività il personale della Capitaneria di porto di Crotone per monitorare l'Area marina protetta di Capo Rizzuto e preservare l'ambiente da eventuali attività illecite. Sequestrati reti e emesse sanzioni per 4.000 euro
share
Il nome del sindaco di Pizzo, che correrà alle primarie contro Mario Oliverio, è uscito dal vertice dei renziani calabresi tenuto giovedì pomeriggio nella sede nazionale del Pd al Largo del Nazareno.
share
Motivazioni tecniche e politiche avrebbero spinto l'assessore regionale all'Ambiente a rassegnare le dimissioni. L'annuncio potrebbe arrivare venerdì mattina, nel corso della conferenza stampa sull'emergenza rifiuti convocata a Catanzaro dallo stesso Pugliano.
share
Accolto l'emendamento di 32 parlamentari contro il decreto Lorenzin. Polemica sul conflitto d'interessi della presidente della Regione Calabria Antonella Stasi. La replica dalla clinica privata: per noi non cambia assolutamente nulla.
share
Ci sono anche due aziende di Petilia Policastro tra quelle coinvolte nell'operazione Aliud che ha permesso di scoprire la commercializzazione di falso olio biologico italiano. L'indagine della Guardia di Finanza di Bari ha portato all'arresto di 16 persone ed al sequestro di altrettante aziende tra Puglia e Calabria.
share
I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Crotone lo hanno notato aggirarsi in maniera sospetta nelle adiacenze del rione ‘San Francesco’, mentre nella mattinata di giovedì 24 luglio eseguivano un servizio volto al contrasto del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti.
share

Il CrotoneseVideo